Scala di gravità:  
  (98/100)

Virus ransomware AES-NI. Come rimuoverlo? (Guida alla disinstallazione)

da Julie Splinters - - | Tipologia: Ransomware
12

Quanto è pericoloso il ransomware AES-NI ?

Il virus ransomware AES-NI appartiene alla stessa famiglia del ransomware AES256. A differenza di altri neonati, questi virus ransomware non fanno affidamento su strutture di virus complesse che si insinuano tramite email dannose ed infettano a loro volta i computer amici.. In questo caso infatti, il ransomware AES-NI rende fede al suo nome. Usando l’algoritmo AES-256, cerca principalmente i file .doc, .jpg, .mp4 ed altri a questi simili, li codifica, e quindi vi appende un’estensione .aes256 file. Anche se la situazione può sembrare disperata, c’è una soluzione. Prima di tutto, assicuratevi di rimuvoere AES-NI. A tale scopo, potete usare Reimage. E’ un applicazione anti-spyware progettata per battere le infezioni virali.

Se non avete familiarità con questo tipo di criptatura, è sufficiente sapere che è una tecnica di codifica simmetrica e utilizza un metodo antisimmetrico di RSA. Può usare formalmente un ciclo di cifratura a 128 o 256 bit per codificare il file. Naturalmente, l’algoritmo 256-bit, include lunghi cicli e più elaborati cicli di cifratura di quello a 128 bit. Come risultato, il virus AES-NI genera una chiave di criptaggio più efficace, in linea teorica quasi praticamente incraccabie. Ad ogni modo, questo non significa che dovete disperarvi per la perdita dei vostri file. Potete infatti provare a contattare i criminali. A tal scopo, loro stessi forniscono i seguenti indirizzi email: aes-ni@protonmail.com e aes-ni@tuta.io. Anche se l’importo del riscatto non vi sembra troppo alto da pagare, considerate il fatto che state trattando con dei criminali cibernetici. Non sono obbligati a trasferirvi la chiave di decifratura neppure dopo aver ottenuto i soldi richiesti. Questa assunzione è ancora più plausibile alla luce della storia del CryptoWall . Quindi, è poco saggio riporre speranze e fare affidamento sul senso di responsabilità dei criminali, tanto vale mettere come prima priorità la rimozione di AES-NI.

Tendenze della distribuzione e prevenzione

Il virus ha fatto ingresso nelle scene abbastanza di recente, ed è sospettato di impiegare canali di distribuzione popolari. Nello specifico, il malware AES-NI potrebbe insinuarsi nei computer tramite messaggi di spam. Sebbene le tecniche di inganno siano già state discusse (nello specifico, la tendenza degli hacker ad utilizzare false ricevute o richieste di tasse), un certo numero di utenti continua a cadere nella loro trappola. In aggiunta, fate attenzione all’hijack di AES-NI se ricevete email fasulle dall’ufficio di gestione del personale (OMP). Sebbene il  ransomware Locky preferisca nascondersi sotto false spoglie come ad esempio sotto il nome di questa istituzione, a causa della violazione dei dati dello scorso anno, altri criminali potrebbero assumere nuovamente l’abitudine. In generale, le email contenenti gli allegati corroti contengono un numero di errori di tipografia e grammaticali. Sono specialmente visibili nelle email che si presentano sotto falso nome di istituzioni ufficiali. L’assenza di un numero specifico e dei codici PIN potrebbe essere un campanello di allarme. In aggiunta, attenzione ai trojan, gli aggressori del cripto-malware. Applicazioni di sicurezza servono come scudo contro di loro.

Avere a che fare con il virus AES NI 

Dopo aver notato che tutti i vostri file sono criptati, non ritardate la rimozione di AES-NI. Usate Reimage o Malwarebytes Anti Malware per eliminare la minaccia virutale completamente. Notate che nessun software per la rimozione di questi malware decodifica i vostri file. Per questa ragione, potreste aver bisogno di uno strumento alternativo o di un backup. L’ultima versione del sistema operativo Windows esegue un backup regolare di tutti i vostri file. Ad ogni modo, il backup iniziale delve essere impostato manualmente. In generale questa attività dovrebbe essere fatta obligatoriamente, considerando il recente proliferare di ransomware. Anche se non avete copie addizionali, le nostre prossime raccomandazioni vi potrebbero essere molto utili. Assicuratevi di rimuovere il virus AES-Ni e solo allora procedete coi seguenti passi.

Possiamo essere affiliati con qualsiasi prodotto che suggeriamo sul sito web. Dichiarazione completa nel nostro Accordo d'Uso. Con il download di un qualsiasi software Anti-spyware consigliato per rimuovere Virus ransomware AES-NI accetti il nostro contratto sulla privacy e sulle Condizioni d'uso.
fallo adesso!
Scarica
Reimage (tool per la rimozione) Felicità
Garanzia
Scarica
Reimage (tool per la rimozione) Felicità
Garanzia
Compatibile con Microsoft Windows Compatibile con OS X
Cosa fare se non funziona?
Se non siete riusciti a rimuovere l'infezione usando Reimage, mandate un messaggio al nostro team di supporto e fornite tutti i dettagli possibili
Reimage si raccomanda di disinstallare Virus ransomware AES-NI. La scansione gratuita vi consente di verificare se il vostro PC è infetto o meno. Se avete bisogno di rimuovere il malware, dovete acquistare la versione completa dello strumento di rimozione malware Reimage.

Ulteriori informazioni su questo programma possono essere trovate nella recensione di Reimage.

Ulteriori informazioni su questo programma possono essere trovate nella recensione di Reimage.
Menzioni della stampa riguardo a Reimage
Menzioni della stampa riguardo a Reimage
instantanea di Virus ransomware AES-NI
instantanea di Virus ransomware AES-NI

Manuale AES-NI virus Guida Rimozione:

Rimuovere AES-NI usando Safe Mode with Networking

Reimage è un tool per trovare i malware.
Dovrete comprare la versione Completa per rimuovere le infezioni.
Maggiori informazioni riguardo Reimage.

Se volete rimuovere il ransomware AES-Ni dal vostro computer, capirete ben presto che blocca anche i software per la sicurezza. Per superare questo inconveniente, provate a riavviare il vostro computer in modalità Sicura di Rete.

  • Passo 1: Riavviate il vostro computer a Safe Mode with Networking

    Windows 7 / Vista / XP
    1. Cliccare Start Shutdown Restart OK.
    2. Quando il vostro computer è attivo, premete F8 molte volte fino a che non vedete Advanced Boot Options window.
    3. Selezionate Safe Mode with Networking dalla lista Selezionate 'Safe Mode with Networking'

    Windows 10 / Windows 8
    1. Premete il pulsante Power nella schermata di login Windows. Ora premete e tenete premuto Shift, che trovate sulla testiera e cliccate Restart..
    2. Ora selezionate Troubleshoot Advanced options Startup Settings e in fine premete Restart.
    3. Una volta che il vostro computer è acceso, selezionate Enable Safe Mode with Networking nella Startup Settings window. Selezionate 'Enable Safe Mode with Networking'
  • Passo 2: Rimuovere AES-NI

    Entrate nell'account infettato e iniziate la navigazione. Scaricate Reimage o un altro affidabile programma anti-spyware. Aggiornatelo prima di lanciare una scansione completa del sistema e rimuovere i file che appartengono al ransomware e completate la rimozione di AES-NI

Se il vostro ransomware sta bloccando Safe Mode with Networking, provate il metodo seguente.

Rimuovere AES-NI usando System Restore

Reimage è un tool per trovare i malware.
Dovrete comprare la versione Completa per rimuovere le infezioni.
Maggiori informazioni riguardo Reimage.

Sela Modalità Sicura di Rete non vi aiuta, provate il Ripristino del Sistema

  • Passo 1: Riavviate il vostro computer a Safe Mode with Command Prompt

    Windows 7 / Vista / XP
    1. Cliccare Start Shutdown Restart OK.
    2. Quando il vostro computer è attivo, premete F8 molte volte fino a che non vedete Advanced Boot Options window.
    3. Selezionate Command Prompt dalla lista Selezionate 'Safe Mode with Command Prompt'

    Windows 10 / Windows 8
    1. Premete il pulsante Power nella schermata di login Windows. Ora premete e tenete premuto Shift, che trovate sulla testiera e cliccate Restart..
    2. Ora selezionate Troubleshoot Advanced options Startup Settings e in fine premete Restart.
    3. Una volta che il vostro computer è acceso, selezionate Enable Safe Mode with Command Prompt nella Startup Settings window. Selezionate 'Enable Safe Mode with Command Prompt'
  • Passo 2: Ripristinate i file del sistema e i settaggi
    1. Una volta che Command Prompt window appare, entrate cd restore e cliccate Enter. Entrate in 'cd restore' senza copia incolla e premete 'Enter'
    2. Ora scrivete rstrui.exe e cliccate ancora Enter. Entrate in 'rstrui.exe' senza copia incolla e premete 'Enter'
    3. Quando si apre una nuova finestra di window, cliccate Next e selezionate un punto di ripristino precedente all'infiltrazione di AES-NI. Dopo averlo fatto, cliccate Next. Quando 'System Restore' window si apre, selezionate 'Next' Selezionate il punto di ripristino e cliccate 'Next'
    4. Ora cliccate Yes per iniziare il ripristino del sistema. Cliccate 'Yes' e iniziate il ripristino del sistema
    Una volta ripristinato il sistema ad una data precedente, scaricare e scansionate il vostro computer con Reimage e assicuratevi che la rimozione di AES-NI sia avvenuta con successo.

Bonus: Recuperare i vostri dati

La guida che vi presentiamo serve per aiutarvi a rimuovere AES-NI dal vostro computer. Per recuperare i vostri dati criptati, raccomandiamo di usare questa guida dettagliata senzavirus.it preparate da degli esperti di sicurezza.

Se i vostri file sono stati criptati da AES-NI, potete utilizzare vari metodi per ripristinarli:

Soluzione Data Recovery Pro per provare a decriptare i file criptati dal ransomware AES-NI

Se non avete nessuna copia di backup dei vostri file criptati, provate ad usare questa applicazione per ripristinare i file. E’ un’applicazione utile quando non riuscite più a trovare i file mancanti.

  • Download Data Recovery Pro (https://senzavirus.it/download/data-recovery-pro-setup.exe);
  • Seguite i passi per il setup di Data Recovery e installate il programma sul vostro computer;
  • Avviatelo e scansionate il vostro computer per trovare i file criptati dal ransomware AES-NI
  • Ripristinateli

Usando la feature Versioni di Windows Precedenti per ripristinare i file criptati dal ransomware AES-NI

Se il Ripristino del Sistema era abilitato sul vostro computer prima dell’infiltrazione di AES-NI. potete provare ad usare i seguenti step:

  • Trovate i file criptati di cui avete bisogno e ripristinateli facendo click con il tasto destro su di essi
  • Selezionate “Properties” e andate sul tab “Previous versions”;
  • Qui, controllate ciascuna delle copie del file disponibili in “Folder versions”. Dovreste selezionare la versione che volete recuperare e cliccare “Restore”.

Il vantaggio di ShadowExplorer

Raramente, le minacce riguardanti il criptaggio di file accedono alle copie del volume ombra . A tal riguardo ci sono poche informazioni utili per capire se il ransomware AES-Ni distrugga o meno queste informazioni. Il programma crea nuovamente i file corrotti in accordo con le copie volume ombra dei modelli.

  • Download Shadow Explorer (http://shadowexplorer.com/);
  • Seguite il Setup Veloce di Shadow Explorer e installate l'applicazione sul vostro computer
  • Avviate il programma e andate al menu nell'angolo sinistro per selezionare il disco che contiene i vostri file criptati. Controllate le cartelle presenti;
  • Fate click con il tasto destro nella cartella che volete recuperare e selezionate “Export”. Potete selezionare un posto qualsiasi in cui mettere i file recuperati.

Il decifratore ufficiale del ransomware AES-NI non è ancora disponibile

In fine, dovreste pensare sempre riguardo ad una protezione dai crypto-ransomwares. Per proteggere il vostro computer da AES-NI e altri ransomwares, usate un affidabile anti-spyware, come per esempio Reimage, Plumbytes Anti-MalwareWebroot SecureAnywhere AntiVirus o Malwarebytes Anti Malware

Riguardo l'autore

Julie Splinters
Julie Splinters

Se questa guida gratuita ti ha aiutato e se sei rimasto soddisfatto con il nostro servizio, per favore fai una donazione per mantenere questo servizio. Anche una quantità minima verrà apprezzata.

Fonte: https://www.2-spyware.com/remove-aes-ni-ransomware-virus.html

Guide per la rimozione in altre lingue