I browser più sicuri del 2020

da Alice Woods - -

Utilizzare un browser sicuro non è mai stato così importante come nel 2020

The Most Secure Browser of 2018

La sicurezza online e la protezione della privacy sono stati i temi più scottanti del 2019. Gli utenti internet sono sempre più preoccupati per la continua crescita del cyber crimine, per i furti di dati e per i casi di tracciamento dei dati che causano continue violazioni della privacy. Considerato che il browser è uno strumento necessario per poter navigare su internet, abbiamo deciso di aiutarvi a trovare quello più sicuro nel 2020.  

Oggigiorno gli utenti possono scegliere tra molti browser web famosi e meno conosciuti che promettono una migliore esperienza di navigazione, una protezione migliore della privacy, risultati di ricerca personalizzati e altre funzioni. Sebbene non sia possibile fare molto per gli utenti quando ci sono violazioni di massa dei dati come quelle che hanno coinvolto First American, TrueDialog, MyFitnessPal, e molte altre aziende di alto profilo, scegliere un buon browser può farvi evitare infezioni malware e truffe online. 

Le infrastrutture IT nel 2020 sfruttano tecnologie basate sull'intelligenza artificiale, dispositivi IoT migliorati, 5G, computazione quantistica e molto altro. Mentre tutti questi fattori non hanno un impatto particolare sui semplici utenti internet, scegliere un corretto browser può fare una grande differenza per avere una navigazione online personalizzata e sicura nel 2020.  

Google Chrome fornisce una protezione avanzata contro siti malevoli sebbene non sia il massimo per quanto riguarda la privacy 

Image of Google Chrome

Nel 2019, Google Chrome ha celebrato il suo undicesimo compleanno – e ogni anno si rivela un successo immenso per questo browser, a Settembre del 2019 sono il 63.4% gli utenti internet che scelgono regolarmente questo browser per le loro attività. Anche se nell'ultimo anno c'è stato un incremento del solo due percento,, si tratta comunque di un aumento e di una vittoria dal loro punto di vista. 

Non c'è alcun dubbio che il suo facile utilizzo e l'alto livello di sicurezza abbiamo portato al successo questo browser che è stato ulteriormente aggiornato nel 2019 ed è stato reso più veloce e anche più sicuro. Per esempio, con l'aggiornamento Chrome 76 il 10 Dicembre 2019 viene fatto un controllo incrociato delle password con quelle compromesse in una violazione dei dati personali e in caso di problemi l'utente viene avvertito.

Chrome può essere considerato uno dei browser più sicuri, in particolare grazie a tre funzionalità: 

  • Navigazione Sicura che avverte gli utenti riguardo a possibili minacce quando si naviga su siti online di phishing o malevoli; 
  • Sandboxing che aggiunge un ulteriore livello di protezione e impedisce l'installazione automatica di malware;
  • Auto-aggiornamento che permette di installare automaticamente tutti gli aggiornamenti disponibili ed eliminare i difetti relativi alla sicurezza. 
  • Un modo più facile di gestire le shortcut e la possibilità di ricevere risposte direttamente nella barra di ricerca;
  • Possibilità di generare password uniche e salvarle automaticamente sul browser. 

Questo browser offre una modalità di navigazione in incognito e permette di personalizzare le impostazioni sulla privacy manualmente. Tuttavia, la capacità di Google di tracciare l'attività dell'utente compresi tutti i click fatti è abbastanza preoccupante. Per cui anche se Chrome è considerato uno dei browser web più sicuri al mondo, il tracciamento dei dati dell'utente e l'utilizzo di tali dati rimangono alcuni degli svantaggi principali. 

Firefox continua a migliorare l'esperienza di navigazione online senza dimenticarsi della sicurezza

Image of Mozilla Firefox

Mozilla Firefox è uno dei principali competitor di Google Chrome – al momento detiene il 4.5% del mercato globale. Questa cifra può sembrare piccola, ma comunque degna di attenzione perchè i suoi sviluppatori aggiornano il browser costantemente, con aggiornamenti sulla sicurezza e con nuove funzionalità. Il 14 Novembre 2017 è stato rilasciato Firefox Quantum, che include tutte queste funzionalità:

  • Linux Sandboxing in grado di prevenire gli attacchi hacker;
  • Protezione dal tracciamento dati in grado di bloccare i componenti dei vari siti web che tracciano dati;
  • Centro di Controllo Migliorato che permette di personalizzare numerose impostazioni per migliorare la sicurezza e la privacy nelle sessioni di navigazione;
  • Contextual Feature Recommender (CFR) – un sistema in grado di consigliare gli add-on migliori in base alle necessità di navigazione degli utenti;
  • Protezione Avanzata dal Tracciamento in grado di disabilitare i componenti che raccolgono dati personali chiamati “Trackers”;
  • Firefox Monitor che avverte la vittima se la sua email è stata compromessa.

Il suo intento è quello di diventare il browser più sicuro. Gli sviluppatori rilasciano frequenti aggiornamenti proprio in tema di sicurezza. Con l'ultimo aggiornamento, sono state sistemate una serie di vulnerabilità della sicurezza, tra cui alcuni difetti che permettevano attacchi spoofing o lo sfruttamento di codici malevoli. Nell'ultima versione di Firefox, 72.0.1, gli sviluppatori si sono concentrati sulla privacy dell'utente come mai prima d'ora:

La protezione antitracciamento avanzata di Firefox segna una nuova importante pietra miliare nella lotta contro il tracciamento dei dati; ora siamo in grado di bloccare gli script per le impronte digitali, facendo un passo avanti nella lotta per la nostra privacy. 

L'ultima versione inoltre è in grado di sbarazzarsi di tutte le noiose notifiche pop-up che chiedono continuamene se vogliamo ricevere aggiornamenti ogni volta che visitiamo dei siti web – questa funzione infatti viene sfruttata per promuovere notifiche virus come Roboverify.xyz.

Opera possiede una VPN integrata

Image of Opera browser

Opera è un altro strumento di ricerca che possiamo includere nella lista dei “browser più sicuri”. Dal 2016 la versione desktop di questo browser basato su Chromium include un adblocker integrato. Tuttavia, la funzione di ad-blocking viene disabilitata di default per cui sarà l'utente a doverla attivare manualmente nelle impostazioni. 

Nel 2015 Opera è stata comprato da una compagnia del Nord America che si occupa di privacy online, la SurfEasy. Per questo sono in grado di offrire una migliore protezione della privacy tramite un network virtuale privato (VPN) integrato. Tuttavia vengono fornite solo posizioni random in Europa, nelle Americhe e in Asia – e non potrete pre-selezionare la città da cui volete connettervi. Anche se non è molto personalizzabile come VPN, considerate che è completamente gratuito e permette un trasferimento di dati illimitato, caratteristica apprezzata da molti utenti.

Altri strumenti di sicurezza forniti dallo sviluppatore sono:

  • Badge per la sicurezza – offrono informazioni importati sulle pagine visitate;
  • Protezione dalle truffe e dai malware – avverte nel caso in cui si visitino siti potenzialmente pericolosi;
  • Ad-blocker – funziona come ogni altra applicazioni di questo tipo prodotta da terze parti, è in grado di bloccare gli annunci commerciali e i cryptominer.

Per riassumere, il browser offre alcuni importanti vantaggi: potete evitare gli annunci commerciali di terze parti che potrebbero contenere processi malevoli e potrete accedere ai siti in modo anonimo. Tuttavia, il browser stesso raccoglie alcuni dati dell'utente che potrebbero essere condivisi con terze parti poco affidabili. 

Internet Explorer continua ad avere dei bug che ne diminuiscono la sicurezza

Image of Internet Explorer

Nel 2012 Internet Explorer era il browser web più famoso al mondo. Tuttavia rimane famoso anche per i suoi terribili problemi legati alla sicurezza. Alcuni anni fa Internet Explorer ha registrato il più alto numero di malware rilevati, per cui non vi consigliamo di usarlo se state cercando un browser sicuro nel 2020. Sfortunatamente c'è ancora un 2.2% di utenti che utilizza IE e lo usa come motore di ricerca principale. 

Coloro che ancora lo utilizzano dovrebbero sapere che dal 2016 Microsoft non rilascia più aggiornamenti e patches per tutte le versioni di questo browser (escluso IE 11). Tuttavia, l'azienda ha risolto in fretta il difetto CVE-2018-8653, conosciuto anche come Scripting Engine Memory Corruption Vulnerability. Tramite questa vulnerabilità gli hacker potevano sfruttare siti web malevoli per avviare attacchi virus. Tenete a mente che ci sono ancora molte vulnerabilità che non sono state rilevate, questo browser non è la scelta migliore per proteggere la vostra privacy e la sicurezza del vostro computer.

Un fatto interessante è che Microsoft offre ancora un aggiornamento almeno ogni 30 giorni. Permette di aggiungere estensioni alla lista nera e fornisce la possibilità di attivare la funzione Non Tracciare sui vari siti web. Come Google Chrome, anche IE è stato criticato per il tracciamento e l'utilizzo dei dati dell'utente. Sembra che Microsoft voglia sapere dai loro utenti più di quanto sia disposta ad offrire. 

Microsoft Edge è il migliore nel 2018 per siti di phishing bloccati 

Image of Microsoft Edge

Microsoft Edge è stato presentato alla comunità di internet come browser di default per Windows 10. Venne stato presentato come una versione più sicura di Chrome in grado di offrire numerosi vantaggi. Nel mese di Dicembre 2018, i suoi sviluppatori annunciarono un browser basato su Chromium, che avrebbero usato per ricostruire il loro browser e fornire funzioni compatibili con i suoi utilizzatori. Tuttavia, ci sono state molte discussioni su internet sul fatto che Edge fosse semplicemente un'altra versione di Chrome, dato che si basa sullo stesso codice. 

Tuttavia, ci sono molti pareri che supportano Microsoft Edge e lo considerano uno dei browser più sicuri. Per esempio il Consiglio di Sicurezza dell'Autorità per le Certificazioni ha nominato Edge il browser web più veloce e sicuro sul mercato. Stando alla loro opinione, il problema più grande del 2020 saranno i siti web criptati usati per il phishing che possono essere facilmente confusi con siti web legittimi. Durante i loro test, Microsoft Edge è stato il browser che ha bloccato il maggior numero di siti di phishing. Questo risultato è stato raggiunto grazie a queste funzioni:

  • la tecnologia Microsoft Defender SmartScreen – aiuta a rintracciare i siti di phishing e quelli malevoli meglio di Chrome o Firefox;
  • Tecnica del Sandboxing – utilizzata per tenere separati i programmi in esecuzione ed evitare vulnerabilità del software;
  • La funzione di gestione Password – funziona insieme al sistema di sicurezza Windows 10 Passport.

Microsoft Edge riceve inoltre aggiornamenti automatici tramite il servizio Windows Update. Tuttavia, gli utenti che hanno disabilitato gli aggiornamenti su Windows 10 non potranno ottenere le ultime patche e le riparazioni delle vulnerabilità. Parlando della protezione della privacy, Edge include la funzione Non Tracciarmi. Tuttavia, la maggior parte dei siti web ignora queste richieste. Il browser permette poi la navigazione privata, che non traccia la cronologia, i cookie e i file temporanei.  

Il browser di Microsoft possiede un altro vantaggio legato alla privacy in cui supera Google Chrome e che potrebbe aiutarlo a diventare il browser web più sicuro – l'azienda che lo ha sviluppato non guadagna vendendo annunci commerciali mirati. 

Safari permette di personalizzare le opzioni per la sicurezza di navigazione

Image of Safari browser

Per più di una decade, gli utenti macOS hanno trovato Safari pre-installato sui loro dispositivi macOS e iOS. Possiamo definirlo il browser web più sicuro del 2020? Se comparato agli altri popolari browser web, Safari presenta vari difetti e bug che possono venire sfruttati dai cybercriminali. Inoltre, Safari presenta un motore personalizzato chiamato WebKit che disabilita le estensioni ad-blocking come Ublock a partire dal 2018 – questa mossa ha avuto forti contraccolpi nella comunità internet tanto che alcuni sviluppatori hanno smesso di adattare i loro prodotti a Safari.

Tuttavia Apple continua a lavorare sul suo browser – a Settembre 2019 è stato rilasciato Safari 13, che include varie funzioni per la sicurezza, tra cui alert per notificare all'utente di cambiare password troppo deboli, la possibilità di loggarsi tramite Apple, il supporto di autenticazione delle chiavette USB FIDO2, così come altri miglioramenti riguardanti la sicurezza e la stabilità. 

Il browser include funzioni utili per difendere l'utente dalle cyber minacce: 

  • Prevenzione intelligente del tracciamento dati – permette di identificare gli annunci commerciali ed evitare il tracciamento tramite siti web;
  • Built-in sandboxing per i siti web – permette di rilevare i codici malevoli ed evitare l'infiltrazione di malware;
  • Avvertimento dei siti pericolosi – mostra se un sito è pericoloso o infetto prima che vi entriate;
  • Funzione di navigazione privata – evita di raccogliere e salvare le informazioni legate alla navigazione.

Inoltre Safari offre un'ampia gamma di impostazioni che riguardano la sicurezza e la privacy, tramite cui è possibile disabilitare il tracciamento della posizione, abilitando la funzione “Chiedi al sito di non tracciarmi” e molto altro. Tuttavia, per la massima sicurezza dovreste scegliere tutta una serie di impostazioni tra cui disabilitare Java, bloccare i cookie, etc

Il browser Epic Privacy disabilita i servizi Google

Image of Epic Privacy Browser

Il browser Epic Privacy creato da Hidden Reflex è basato sul progetto open source Chromium – così come Google Chrome. Tuttavia c'è un'importante differenza, Epic infatti ha disabilitato e rimosso tutti i servizi di Google. Per cui il gigante della ricerca non potrà tracciare la vostra attività online (a meno che non entriate nel vostro account Gmail mentre navigate).  

La ragione principale per cui Epic è stato inserito nella lista dei browser più sicuri è perchè permette di navigare solo in modalità privata e la funzione Anti-Tracciamento è impostata di default. Dopo ogni sessione di navigazione, i cookie, i tracker, e tutti i dati legati alle ricerche vengono eliminati. Inoltre, il browser permette di utilizzare un proxy criptato in grado di nascondere e proteggere il vostro indirizzo IP e altre informazioni dagli altri utenti online. 

Se possibile Epic utilizza connessioni SSL, protegge le connessioni Wi-Fi pubbliche, e include un ad-blocker integrato. Inoltre, il programma non colleziona informazioni dagli utenti. L'unica informazione a cui sono interessati è l'indirizzo IP “per poter fornire risultati di ricerca geograficamente rilevanti”

Tuttavia, uno degli svantaggi principali riguarda l'impossibilità di installare add-on. L'azienda afferma che le estensioni sono tra i componenti più pericolosi che mettono a rischio la privacy dell'utente. Per cui verranno supportati solo pochi add-on affidabili. Un altro problema sono i tempi di caricamento e il fatto che non vengono forniti alcuni risultati di ricerca standard.

Il browser Comodo Dragon Internet è simile a Chrome, più sicuro, ma solo per gli utenti Windows

Image of Comodo Dragon Internet Browser

Cosi come il browser Epic Privacy, anche Comodo Dragon si basa sul progetto Chromium. Il browser include tutte le funzioni di Chrome, ma fornisce maggiore sicurezza e privacy quando si naviga online. Per cui se non siete dei fan di Chrome, potete scegliere Comodo Ice Dragon come browser più sicuro. 

I principali vantaggi di questo browser sono:

  • Tecnologia di Validazione del Dominio che identifica i certificati SSL sicuri;
  • Blocco dei cookies e altre tecnologie di tracciamento;
  • Blocco del monitoraggio dei download.

Inoltre, il browser supporta i plug-in e gli add-on rendendoli più facili da usare. Tuttavia, il browser ha un grosso svantaggio, infatti è compatibile solo con le vecchie versioni di Windows tra cui Windows 8, 7, Vista, e XP.

Il browser Tor offre l'anonimato

Image of Tor browser

Il browser web Tor come noto viene utilizzato dagli hacker. Tuttavia questo non vuol dire che sia pericoloso o che nasconda qualcosa di sospetto. Va detto che si tratta del motore di ricerca più sicuro tra quelli gratuiti.  

L'intero progetto Tor viene gestito da volontari e il suo obbiettivo è quello di permettere agli utenti internet di navigare in modo anonimo. Il programma nasconde l'indirizzo IP, la posizione, le informazioni legate alla navigazione e utilizza tecniche di crittografia per nascondere le attività online. Tuttavia, non si tratta di un servizio VPN.  

Il browser si basa su Firefox. Utilizza una connessione HTTPS, permettere di accedere a siti bloccati e di navigare sul dark web. Tuttavia, non vi consigliamo di farlo perchè il dark web è pieno di contenuti pericolosi, illegali e anche disturbanti. 

Tuttavia, tra gli svantaggi di Tor ci sono anche le sue basse prestazioni in termini velocità, e la difficoltà di utilizzo. Inoltre, il browser non funziona per le attività di streaming e torrent, durante le quali potrebbe anche rivelare il vostro indirizzo IP originario. Anche se i governi e l'ISP non possono vedere cosa stai facendo su Tor, sanno comunque che lo state usando e potrebbero insospettirsi anche se state visitando un sito web legittimo.

Il verdetto: scegliere il browser più sicuro

Le recensioni fatte per trovare “il browser più sicuro” ci hanno rivelato numerosi fatti – e possiamo dire che nessuno dei browser menzionati è perfetto. Mentre alcuni di questi browser offrono la massima sicurezza da malware, altri garantiscono maggiormente la protezione della privacy e possono essere utilizzati per navigare facilmente in modo anonimo. Tuttavia, potrebbero non essere molto facili e conveniente da usare.

Secondo la nostra opinione, la top 5 dei browser più sicuri del 2020 è questa:

  1. Mozilla Firefox
  2. Opera
  3. Google Chrome
  4. Tor
  5. Microsoft Edge

Firefox vince la corsa al browser più sicuro del 2020 con una particolare menzione per la privacy garantita all'utente considerati i molti aggiornamenti rilasciati sul tema negli ultimi anni. Tuttavia, dovreste sempre scegliere un browser in base alle vostre preferenze – tenete in considerazione quante informazioni personali siete disposti a rivelare agli sviluppatori, alle terze parti come Google, se volete vedere annunci commerciali personalizzati mentre navigate, etc. Tutti i browser menzionati possono assicurarvi una protezione da cybercriminali, ma ricordate sempre che nessun browser è perfetto. 

Riguardo l'autore

Alice Woods
Alice Woods

Ama insegnare agli utenti come difendersi dai virus...

Contatta Alice Woods
Informazioni sulla compagnia Esolutions

Fonte: https://www.2-spyware.com/the-most-secure-browser

Leggete in altri linguaggi


La tua opinione riguardo The Most Secure Browser of 2020

File
Software
Mettiamo a confronto
Come noi su Facebook