Scala di gravità:  
  (45/100)

Il virus com.google.provision. Come rimuoverlo? (Guida alla disinstallazione)

da Ugnius Kiguolis - - | Tipologia: I Malware

Il virus Com.google.provision attacca gli utenti Android

Un'immagine del malware Android com.google.provision

Il virus Com.google.provision è un malware che colpisce solitamente i device Android. La presenza di questo malware non dovrebbe essere sottovalutata perchè il virus è in grado di replicarsi nel caso non venga eliminato correttamente.

Dato che il malware agisce via script non si presenta sotto forma di software. Sfortunatamente, questa sua peculiarità rende difficile riconoscerlo. Osservando le caratteristiche dell'infezione, la maggior parte delle volte agisce come tool in grado di accedere come amministrato ad Android per eseguire download addizionali e scaricare applicazioni certamente inutili.

Sfortunatamente, dato che il sistema Android è più vulnerabile di Windows OS questa infezione è diventata un malware Android dominante. Inoltre, l'infezione com.google.provision manifesta una certa immunità ai tentativi di formattazione. Per poter rimuovere il malware com.google.provision installate la versione mobile di Plumbytes Anti-MalwareMalwarebytes Malwarebytes. Nel caso in cui questo programma non trovi nulla, ripetete la scansione dopo il riavvio in modalità sicura.

I malware Android continuano a crescere

Sfortunatamente, questa infezione è solo una delle tante versioni di questo tipo di malware, Ci sono molti altri esempi di malware come com.android.gesture.builder. Inoltre esiste anche una versione PC del virus com.google.provision. Gli utenti ci dicono di aver trovato questo malware su laptop e tablet.

Inoltre scaricando programmi potenzialmente fraudolenti, il malware è in grado di raccogliere informazioni riguardo gli utenti del PC o del device, prendendo di mira i dati più sensibili – le informazioni personali. Mentre alcuni cyber criminali si concentrano sulla creazione di ransomware, altri creano malware per Android.

Ci sono stati molti casi di virus nascosti dentro altre applicazioni Android apparentemente innocenti. Recentemente è stata anche scoperta una pericolosa campagna malware. Scaricare un'applicazione è diventato rischioso quanto cliccare su “download,” in questo modo potreste attivare il malware anche se non vedete ulteriori applicazione allegate. Per questo, considerando la potenza di tale versione, consigliamo di fare in fretta e rimuovere com.google.provision.

La distribuzione diversificata

Sfortunatamente, gli sviluppatori Android devono fare ancora molta strada per migliorare i loro prodotti. Uno dei fattori chiave è l'assenza delle stesse impostazioni browser presenti su PC. Dato che per il momento è solamente possibile eliminare ma non ripristinare le impostazioni del browser, molti utenti finiscono nella trappola del malware che circola nei siti web poco protetti.

Inoltre, gli utenti mobile non prendono ancora sul serio la cyber sicurezza. Non utilizzano un software anti-virus per il loro smartphone. Per cui lasciateci dare qualche consiglio su come rafforzare la sicurezza del vostro smartphone:

  • evitate di installare applicazioni da siti sconosciuti e inaffidabili
  • controllate di essere finiti su un sito senza che sia apparso un indirizzo URL lampeggiante
  • installate gli aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni
  • controllate quali applicazioni hanno accesso ai privilegi di Amministratore sul device

Come eliminare l'infezione com.google.provision 

Per via della sua forma flessibile, potreste non riuscire a rimuovere manualmente com.google.provision. Dato che il malware potrebbe rimanere anche dopo aver riportato il device alle impostazioni di fabbrica, vi consigliamo di utilizzare un tool per eliminare l'infezione.

Potete anche riavviare il vostro device in modalità sicura, avviare il software e rimuovere il virus Com.google.provision. Nel caso in cui abbiate incontrato questa infezioni su Windows o Mac OS, controllate le istruzioni presenti qua sotto su come resettare le impostazioni del browser. Vengono presi di mira anche gli utenti non Inglesi, per esempio i cittadini della Repubblica Ceca, vengono infettati allo stesso modo. Infine, dovete eliminare tutte le applicazioni sconosciute che sono state installate da questo malware.  

You can remove virus damage automatically with a help of one of these programs: Reimage, Malwarebytes MalwarebytesCombo Cleaner, Plumbytes Anti-MalwareMalwarebytes Malwarebytes. We recommend these applications because they detect potentially unwanted programs and viruses with all their files and registry entries that are related to them.

Offer
fallo adesso!
Scarica
Reimage (tool per la rimozione) Felicità
Garanzia
Scarica
Reimage (tool per la rimozione) Felicità
Garanzia
Compatibile con Microsoft Windows Supported versions Compatibile con OS X Supported versions
Cosa fare se non funziona?
Se non siete riusciti a rimuovere i danni causati dal virus utilizzando Reimage, mandate le vostre domande al nostro team di supporto e vi risponderanno il prima possibile.
Reimage è raccomandato per rimuovere i danni causati da un virus. La scansione gratuita vi consente di verificare se il vostro PC è infetto o meno. Se avete bisogno di rimuovere il malware, dovete acquistare la versione completa dello strumento di rimozione malware Reimage.

Manuale com.google.provision virus Guida Rimozione:

WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovere com.google.provision dal sistema di Windows

Scegliete il vostro browser e resettate le impostazioni per eliminare i componenti di com.google.provision.

  1. Click Start Control Panel Programs and Features (se sei Windows XP utente, click su Add/Remove Programs).Click 'Start -> Control Panel -> Programs and Features' (se sei 'Windows XP' utente, click su 'Add/Remove Programs').
  2. Se siete Windows 10 / Windows 8 utente, allora click-destro nell'angolo in basso a sinistra nello schermo. Una volta che Quick Access Menu si visualizza, selezionate Control Panel e Uninstall a Program. Se siete 'Windows 10 / Windows 8' utente, allora click-destro nell'angolo in basso a sinistra nello schermo. Una volta che 'Quick Access Menu' si visualizza, selezionate 'Control Panel' e 'Uninstall a Program'.
  3. Disinstallamento com.google.provision e programmi correlati
    Qui, cercate per com.google.provision o ogni altro programma sospetto installato di recente.
  4. Disinstallateli e cliccate OK per salvare questi cambiamenti. Click Destro sugli ingressi sospetti e selezione 'Uninstall'
  5. Rimozione com.google.provision dal Windows scorciatoia
    Click Destro sulla scorciatoia di Mozilla Firefox e selezionate Properties. Click destro sull'icona browser e selezione 'Properties'
  6. Andate sulla scheda Shortcut e cercate il campo Target. Cancellate URL dannoso correlato al vostro virus. Selezione 'Shortcut' scheda e cancellazione 'http://isearch.babylon.com...' o altri URL sospetti

Ripetete i passaggi che sono dati sopra con tutte le scorciatoie del browser, inclusi Internet Explorer e Google Chrome. Assicuratevi di controllare tutte le posizioni di queste scorciatoie, inclusi Desktop, Menu Avvio e taskbar.

WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovere com.google.provision dal sistema di Mac OS X

  1. Se state usando OS X, cliccate il pulsante Go in alto a sinistra sullo schermo e selezionate Applications. Ciccate 'Go' e selezionate 'Applications'
  2. Aspettate di vedere la cartella Applications e cercate com.google.provision o ogni altro programma sospetto su di esso. Ora cliccate il tasto destro su ogni voce e selezionate Move to Trash. Cliccate su ogni voce dannosa e selezionate 'Move to Trash'
WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovere com.google.provision da Internet Explorer (IE)

  1. Rimuovete add-ons pericolosi
    Aprite Internet Explorer, cliccate sull'icona ingranaggio (IE menu) nell'angolo in alto a destra del browser e scegliete Manage Add-ons. Click sull'icona di menu e selezione 'Manage add-ons'
  2. Vedrete una finestra Manage Add-ons. Qui, cercate per com.google.provision e altri plugin sospetti. Disabilitate queste voci cliccando Disable: Click destro su ognuna delle voci dannosse e seleziona 'Disable'
  3. Cambiate la vostra homepage se era alterata da virus:
    Cliccate sull'icona ingranaggio (menu) nell'angolo in alto a destra del browser e selezionate Internet Options. Restate nella schea General .
  4. Qui, rimuovete URL dannoso e inserite il nome del dominio preferito. Cliccate Apply per salvare le modifiche. Cancellazione URL dannosi, inserite il nome del dominio desiderato e cliccate 'Apply' per salvare le modifiche
  5. Resettate Internet Explorer
    Cliccate sull'icona ingranaggio (menu) di nuovo e selezionate Internet options. Andate sulla scheda Advanced .
  6. Qui, selezionate Reset.
  7. Quando siete nella finestra, controllate Delete personal settings e selezionate Reset di nuovo per completare il com.google.provision rimozione. Andate nella scheda 'Advanced' e cliccate sul pulsante 'Reset'. Ora selezionate 'Delete personal settings' e cliccate sul pulsante 'Reset' di nuovo
WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovete il virus com.google.provision da Microsoft Edge

Resettate le impostazione di Microsoft Edge (Metodo 1)

  1. Avviate l'applicazione di Microsoft Edge e cliccate su More (tre punti in alto a destra dello schermo)
  2. Cliccate su Settings per avere ulteriori opzioni.
  3. Una volta che Settings window si apre, cliccate sul bottone Choose what to clear sotto l'opzione Clear browsing data Andate nelle impostazioni e selezionate 'Choose what to clear'
  4. Qui, selezionate tutto quello che volete rimuovere e cliccate Clear. Selezionate il pulsante 'Clear'
  5. Ora dovreste fare click con il tasto destro sul bottone Start (Il logo di Windows). Qui, selezionate Task Manager. Aprite il menù start e selezionate 'Task Manager'
  6. Quando avete Processes nel tab, cercate Microsoft Edge.
  7. Fate click tasto destro su di esso e scegliete l'opzione Go to details. Se non riuscite a vedere l'opzione Go to details, cliccate su More details e ripetete i passaggi precedenti. Fate click con il tasto destro su 'Microsoft Edge' e selezionate 'Go to details' Selezionate 'More details' se l'opzione 'Go to details' non appare
  8. Quando Details appare nel tab, cercate tutte le voci con il nome Microsoft Edge. Fate click con il tasto destro su ognuno di essi e selezionate End Task per eliminare queste voci. Cercate la voce Microsoft Edge e selezionate 'End Task'

Resettate il browser Microsoft Edge (Metodo 2):

Se il metodo 1 non ha funzionato, dovrete utilizzare un metodo avanzato di reset per Edge.

  1. Nota: dovete fare un backup dei vostri dati prima di usare questo metodo.
  2. Trovate questa cartella sul vostro computer C:\Users\%username%\AppData\Local\Packages\Microsoft.MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe.
  3. Selezionate tutte le voci che sono state salvate in essa e fate click con il tasto destro del mouse. Ora selezionate l'opzione Delete. Andate nella cartella di Microsoft Edge sul vostro computer, fate click con il tasto destro su ogni voce e cliccate su 'Delete'
  4. Cliccate sul bottone Start (il logo di Windows) e scrivete window power nella linea Search my stuff.
  5. Cliccate tasto destro sulla voce Windows PowerShell e scegliete Run as administrator. Trovate Windows PowerShell, fate click sul tasto destro e selezionate 'Run as administrator'
  6. Come Amministratore: una volta apparso Windows PowerShell, scrivete questo comando sulla linea dopo PS C:\WINDOWS\system32> e digitate Invio:
    Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml -Verbose}
    Copiate e incollate il comando richiesto e premete 'Enter'

Una volta finiti questi passaggi, com.google.provision dovrebbe essere stato rimosso dal vostro browser Microsoft Edge.

WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovere com.google.provision da Mozilla Firefox (FF)

  1. Rimuovete le estensioni dannose
    Aprite Mozilla Firefox, cliccate sull'icona del menu (angolo in alto a destra) e selezionate Add-ons Extensions. Click sull'icona di menu e selezione 'Add-ons'
  2. Qui, selezionate com.google.provision e altri plugin discutibili. Cliccate Remove per cancellare queste voci. Selezionate 'Extensions' e cercate voci dannose. Cliccate 'Remove' per sbarazzarvi di ognuno di loro
  3. Cambiate la vostra homepage se era alterata da virus:
    Cliccate sul menu (angolo in alto a destra), scegliete Options General.
  4. Qui, cancellate URL dannosi e inserte un sito web preferito o cliccate Restore to default.
  5. Cliccate OK per salvare le modifiche. Quando siete nella scheda 'General', cancellate URL dannosi dalla sezione 'Home Page' o cliccate sul pulsante 'Restore to Default'. Cliccate 'OK' per salvare le modifiche
  6. Resettate Mozilla Firefox
    Cliccate sul Firefox menu in alto a sinistra e cliccate sul punto di domanda. Qui scegliete Troubleshooting Information. Cliccate nell'icona menu e quindi su '?'. Selezionate 'Troubleshooting Information'
  7. Ora vedrete Reset Firefox to its default state messaggio con Reset Firefox pulsanti. Cliccate questo pulsante per alcune volte e completate com.google.provision la rimozione. Cliccate sul pulsante 'Reset Firefox' per una coppia di volte
WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovere com.google.provision da Google Chrome

  1. Cancellate i plugin pericolosi
    Aprite Google Chrome, cliccate sull'icona del menu (angolo in alto a destra) e selezionate Tools Extensions. Cliccate sull'icona menu. Selezionate 'Tools' e 'Extensions'
  2. Qui, selezionate com.google.provision e altri plugin dannosi e selezionate l'icona cestino per cancellare queste voci. Cercate per voci dannose e cancellatele cliccando sull'icona del Cestino
  3. Cambiate la vostra homepage ed il motore di ricerca di default se e' stato alterato dal vostro virus
    Cliccate sull'icona del menu e scegliete Settings.
  4. Qui, cercate per Open a specific page or set of pages sotto On startup opzioni e cliccate su Set pages. Dopo aver cliccato sul menu e 'Settings', selezionate 'Set pages'
  5. Ora dovreste vedere un'altra finestra. Qui, cancellate motori di ricerca dannosi e inserite quello che volete usare come homepage. Cliccate 'X' per rimuovere URLs dannosi
  6. Cliccate l'icona di menu di nuovo e scegliete Settings Manage Search engines sotto la Search sezione. Quando in 'Settings', selezionate 'Manage search engines...'
  7. Quando nel Search Engines..., rimuovete i siti di ricerca dannosi. Dovreste lasciare solo Google o i domini preferiti. Cliccate 'X' per rimuovere URLs dannosi
  8. Resettate Google Chrome
    Cliccate sull'icona del menu in alto a destra del vostro Google Chrome e selezionate Settings.
  9. Fate scorrere verso il basso alla fine della pagina e cliccate su Reset browser settings. Quando 'Settings', fate scorrere verso il basso a 'Reset browser settings' pulsante e cliccate su di lui
  10. Cliccate Reset per confermare questa azione e completate la com.google.provision rimozione. Cliccate sul 'Reset' pulsante per completare la sua rimozione
WindowsMac OS XInternet ExplorerMicrosoft EdgeFirefoxGoogle ChromeSafari

Rimuovere com.google.provision da Safari

  1. Rimuovete le estensioni dannose
    Aprite Safari il browser web e cliccate su Safari nel menu in alto a sinistra sullo schermo. Una volta fatta questa operazione, selezionate Preferences. Cliccate su 'Safari' e selezionate 'Preferences'
  2. Qui, selezionate Extensions e cercate com.google.provision o altre voci sospette. Cliccate sul pulsante Uninstall per sbarazzarvi di ognuno di essi. Andate su 'Extensions' e disinstallate gli add-ons dannosi
  3. Cambiate la vostra homepage se era alterata da virus:
    Aprite Safari il web browser e cliccate sulla sezione del menu Safari. Qui, selezionate Preferences come era visualizzato precedentemente e selezionate General.
  4. Qui, cercate il campo Homepage. Se era alterato da com.google.provision, rimuovete i link indesiderati e inserite quello che volete usare per le vostre ricerche. Ricordate di includere "http://" prima di digitare l'indirizzo della pagina. Quando siete in 'General', cancellate gli URL dannosi e inserite il nome del vostro dominio preferito
  5. Resettate Safari
    Aprite il browser Safari e cliccate su Safari nella sezione menu in alto a sinistra nello schermo. Qui, selezionate Reset Safari.... Cliccate su 'Safari' e selezionate 'Reset Safari...'
  6. Ora vedrete una finestra di dialogo dettagliata con opzioni di reset da compilare. Tutte queste opzioni devono in genere essere controllate, ma potete specificare quale di esse volete resettare. Cliccate il pulsante Reset per copletare il processo di rimozione com.google.provision. Selezionate tutte le opzioni e cliccate sul pulsante 'Reset'

Riguardo l'autore

Ugnius Kiguolis
Ugnius Kiguolis - Esperto in rimozione malware

Se questa guida gratuita ti ha aiutato e se sei rimasto soddisfatto con il nostro servizio, per favore fai una donazione per mantenere questo servizio. Anche una quantità minima verrà apprezzata.

Contatta Ugnius Kiguolis
Informazioni sulla compagnia Esolutions

Fonte: https://www.2-spyware.com/remove-com-google-provision-virus.html

Guide per la rimozione in altre lingue