Come effettuare il reset di Google Chrome?

da Linas Kiguolis - -

Il reset di Google Chrome può essere necessario a seguito di alcuni cambiamenti indesiderati del browser Chrome. Questo è uno dei modi più semplici per rimuovere hijacker del browser, adware e simili malware che minacciano l'esperienza di navigazione del browser andando a sostituire la homepage, la pagina di avvio, e i motori di ricerca. Usando le istruzioni manuali per cambiare la homepage o la pagina di avvio non garantisce un fixaggio rapido perchè la maggior parte degli hijackers dannosi e dei virus adware fanno affidamento su piccole componenti (oggetti helper del browser) che possono recuperarli appena dopo il reboot del browser. Quindi, dovete effettuare il restore del vostro Chrome al suo stato originale per sbarazzarvi dei problemi di reindirizzamento di Google Chrome.

I segni più salienti che vi suggeriscono di resettare Chrome a causa di un hijack di un programma potenzialmente dannoso sono:

  • rallentamenti durante la visita dei vostri siti web preferiti;
  • reindirizzamento verso siti internet sconosciuti/non sicuri;
  • l'apparizione di fastidiosi annunci di pop-up.

Ad ogni modo, dovreste essere consapevoli del fatto che il reset di Chrome andrà a disabilitare tutte le precedenti schede, estensioni, e temi usati in precedenza. Andrà inoltre a cancellare le schede personalizzate di avvio, la pagina Nuova Scheda, la cronologia di navigazione, ed i cookies. NOTE: passwor e segnalibi non saranno impattati dal reset di Chrome.

Per effettuare il reset di Google Chrome, potete usare vari modi. Il più efficace di queste tecniche è illustrato qui sotto.

Metodo 1. Resettare Chrome con l'aiuto dell'opzone “Impostazioni di Reset”

1. Aprite il vostro browser Chrome di Google e cliccate l'icona del menu (tre punti verticali) nell'angolo in alto a destra dello schermo e nel menu a discesa selezionate “Impostazioni”

Selezionate "Impostazioni"Aprite il vostro browser Chrome di Google e cliccate l'icona del menu.

2. Al termine della pagina di Impostazioni scegliete l'opzione “Mostra impostazioni avanzate…“.

"Mostra impostazioni avanzate"Al termine della pagina di Impostazioni scegliete l'opzione "Mostra impostazioni avanzate".
3. Nella lista estesa delle impostazioni, navigate su “Reset Impostazioni

"Reset Impostazioni"Nella lista estesa delle impostazioni, navigate su "Reset Impostazioni"
4. Una volta cliccato “Reset impostazioni” una tabella apparirà in cui dovete cliccare “Reset.”

Dovete cliccare “Reset"Una volta cliccato "Reset impostazioni" una tabella apparirà in cui dovete cliccare “Reset.”
5. Riavviate il vostro browser.

Metodo 2. Accesso rapido alla pagina di reset di Chrome

Nel Metodo 1, vi abbiamo spiegato come effettuare il reset del browser Chrome in sei semplici passi. In alternativa, potete velocizzare il processo usando l'opzione ad accesso rapido. Tutto quello che dovete fare è copiare e incollare chrome://settings/resetProfileSettings nella barra degli indirizzi del vostro browser e premere Enter. Sarete posizionati direttamente nella pagina di reset di Chrome e potrete iniziare immediatamente l'operazione di reset.

Reset di Chrome e potrete iniziare immediatamenteSarete posizionati direttamente nella pagina di reset di Chrome e potrete iniziare immediatamente l'operazione di reset.

Metodo 3. Resettare Google Chrome cancellando il profilo Utente di Default

  1. Cliccate Start e aprite la finestra di Run di window cliccando su “run” inella ricerca Window cliccando su “run”Cliccate Start e aprite la finestra di Run di window cliccando su “run” inella ricerca.
  2. aprite la finestra run di window e digitate %appdata% qui. Cliccate OK per entrare nella cartella di “Roaming Digitate %appdata% quiAprite la finestra run di window e digitate %appdata% qui. Cliccate OK per entrare nella cartella di "Roaming" .
  3. Quando in “Roaming”, andate nella cartella “AppData“.
    Andate nella cartella "AppData"Quando in "Roaming", andate nella cartella "AppData".
  4. Andate a Local -> Google -> Chrome -> User Data. (l'indirizzo completo è C:\\Users\\PC1\\AppData\\Local\\Google\\Chrome\\User Data, potete aggiungere il nome dell'utente del computer invece di PC1. Andate a LocalAndate a Local -> Google -> Chrome -> User Data.
  5. Vi ritroverete nella cartella “Default” di cui dovrete fare un backup. Ora uscite da Chrome con l'aiuto del tasto destro. Vi ritroverete nella cartella "Default" Vi ritroverete nella cartella "Default" di cui dovrete fare un backup. Ora uscite da Chrome con l'aiuto del tasto destro.
  6. Cancellate la Cartella di Default per rimuovere i dati utenti di Chrome, segnalibri, cronologia, cookies e cache. Il vostro Chrome sarà resettato alle impostazioni di default. Cancellate la Cartella di DefaultCancellate la Cartella di Default per rimuovere i dati utenti di Chrome, segnalibri, cronologia, cookies e cache.

Metodo 4. Resettare Chrome con il pannello Flags

Un altro modo per resettare le impostazioni di Chrome è quello di accedere al pannello di controllo “Flags”. Per fare questo dovrete seguire un percorso simile a quello descritto nel metodo 2. Invece di incollare in modo rapido il link alla pagina di reset di Chrome, inserite Chrome://flags nella barra degli indirizzi e premete avvio. Quindi, nella finestra selezionate, “Reset all to default.” Per cortesia notate che questo è un metodo puramente sperimentale che può aiutarvi a ripristinare il browser da certi cambiamenti indesiderati, ma dimostrarsi inefficace per altri. Per questo usatelo a vostro rischio e pericolo.

Pannello di controllo “FlagsUn altro modo per resettare le impostazioni di Chrome è quello di accedere al pannello di controllo “Flags”.

Metodo 5. Reinstallare Chrome

In caso i metodi precedenti non fossero risultati utili e stiate ancora avendo problemi con il vostro browser Chrome, potete optare per l'opzione più drastica — la reinstallazione. Prima di essere in grado di installare un nuovo browser, dovreste assicurarvi che tutte le componenti del browser corrente siano propriamente rimosse.

Per rimuovere Google Chrome da Windows 10:

  1. Chiudete tutte le finestre in esecuzione e schede di Chrome.
  2. Nel menu di avvio di Windows cliccate l'icona “Settings” sulla finestra (la riconoscerete dall'icona a forma di ingranaggio). Cliccate l'icona "Settings"Nel menu di avvio di Windows cliccate l'icona "Settings" sulla finestra
  3. Navigate su”System“. "System"Navigate su "System".
  4. Cliccate sull'opzione “Apps & features” sulla sinistra. "Apps & features"Cliccate sull'opzione "Apps & features" sulla sinistra.
  5. Nella lista dei programmi installati di Gogle Chrome cliccateci sopra.
  6. Cliccate “Uninstall“. UninstallCliccate "Uninstall"
  7. Confermate cliccando “Uninstall“.
  8. Cancellate le informazioni del vostro profilo controllando “Cancellare anche i vostri dati di navigazione. "Cancellare anche i vostri dati di navigazione"Cancellate le informazioni del vostro profilo controllando "Cancellare anche i vostri dati di navigazione."
  9. Selezionate “Disinstalla.

Per rimuovere Google Chrome da Windows 8 & Vista:

  1. Chiudete tutte le schede e le finestre aperte di windows su Chrome
  2. Navigate sul “Pannello di Controllo
  3. Selezionate “Disinstalla un programma” o “Programmi e Features“.
  4. Cliccate sulla voce Google Chrome.
  5. Spuntate la casella “Cancellate anche i vostri dati di navigazione“.
  6. Clicate “Disinstalla“.

Dopo aver completato la rimozione, andate alla Gpagina ufficiale di download di Google Chrome e installate il programma da zero. Per cortesia notate che: scaricando l'applicazione, state alla larga da siti web di terze parti sconosciuti, perchè potrebbero sponsorizzare domini poco sicuri impacchettati con componenti ombra potenzialmente dannose per il vostro PC.

instantanea di Come effettuare il reset di Google Chrome?
Reset di Google Chrome
Riguardo l'autore
Linas Kiguolis
Linas Kiguolis

Esperto nel contrastare malware, virus e spyware...

Contatta Linas Kiguolis
Informazioni sulla compagnia Esolutions

Leggete in altri linguaggi
File
Software
Mettiamo a confronto
Come noi su Facebook