Scala di gravità:  
  (28/100)

Rimuovere il virus Calendar (Istruzioni per la Rimozione del Virus) - Facile Guida alla Rimozione

da Julie Splinters - - | Tipologia: I virus dei Mac

Il termine virus del Calendario viene usato per descrivere le continue notifiche che arrivano da siti web malevoli

Il virus del Calendario

Il virus del Calendario è stato sviluppato da alcuni hacker che inseriscono notifiche fake nelle app del calendario in modo da indirizzare gli utenti verso siti web ingannevoli. Queste notifiche sembrano apparire dal nulla e dato che vengono mostrate da applicazioni che gli utenti considerano legittime spesso ci cliccano sopra e finiscono su siti web pericolosi. Le notifiche causate dal virus Calendar avvertono della possibilità di vincere premi, contengono messaggi promozionali o notificano la presenza di malware sul computer. Come risultato gli utenti gli utenti finiranno con l’infettare il loro computer con malware o finiranno per abbonarsi a servizi inutili. 

Nella maggior parte dei casi, gli utenti pensano che l’attività del virus del Calendario sia legate a dei malware, sebbene non sia questo il caso. Nella maggior parte dei casi vengono usate tecniche ingannevoli (email di phishing, notifiche fake su siti sospetti, etc.) per inserire particolari voci malevoli nell’app del calendario su iPhone o Android o viene inserito un profilo malevolo. Per questo, l’unico modo per sbarazzarsi dei continui messaggi di spam del virus consiste nell’eliminare queste voci. Ricordatevi, non dovete mai fidarvi degli URL come notice-iphone.club o alert-booster.club.

Nome Il virus del Calendario 
Tipologia Truffa/malware Mac 
Associato a Applicazioni calendario per dispositivi mobile, servizi
Sintomi Il device diventerà più lento e nuovi file legati alle app del calendario appariranno dal nulla e causeranno reindirizzamenti verso servizi pubblicitari, pagine commerciali, pop-up o banner verso siti web discutibili
Danni Siti ingannevoli e notifiche pop-up espongono gli utenti verso componenti malevoli e possono causare download diretti di PUP o malware sul computer. Inoltre, gli annunci pubblicitari online possono accedere alle informazioni riguardanti le abitudini di navigazione dell’utente tracciandole, raccogliendole per poi venderle. 
Distribuzione La truffa viene diffusa tramite gli stessi siti ingannevoli su cui si viene indirizzati dal virus, vengono usati annunci commerciali e così via
Eliminazione Per sbarazzarsi del virus del Calendario dovrete accedere alle sue impostazioni e sbarazzarvi di tutto ciò che è stato aggiunto senza il vostro permesso; inoltre, se cliccate sui link, assicuratevi di avere un affidabile software anti-malware sul device
Riparazione Per una migliore performance del device, così come per eliminare i file spazzatura e tutti i resti dei malware, scansionate il computer con Reimage Reimage Cleaner Intego

Il virus Calendar potrebbe apparire su molti device, inclusi quelli Windows/macOS, così come sui telefoni iPhone e Android. Gli utenti che affermano di essere stati infettati dal virus iPhone Calendar si sentono in pericolo perchè queste notifiche spesso possono sembrare molto pericolose o legate a malware. 

Ci sono molte varianti del virus Calendar che comprendono messaggi come Hai vinto un iPhone X Max dall’AppleStore o Il tuo iPhone Xs Max è Pronto per essere ritirato che arrivano da siti come:

Nei fatti ci sono tantissimi domini differenti che possono causare modifiche all’app del calendario. Tutto ciò che accade sul vostro device senza il vostro consenso dovrebbe essere preso seriamente in considerazione, sebbene molti vogliano rimuovere il virus del Calendario solo per la sua natura intrusiva. Il virus (solitamente) prende di mira i device Apple con campagne di annunci commerciali e notifiche push in cerca dei click e dei permessi degli utenti per poter aggiungere eventi sui loro calendari. Quando gli utenti iniziano a vedere queste voci e i contenuti diventano intrusivi diventa difficile rifiutare ogni volta, eliminare i pop-up e le notifiche che appaiono dopo un reindirizzamento o un click sugli hyperlink.

L’evento viene automaticamente aggiunto al calendario e una volta arrivata la data dell’evento arriverà una notifica a riguardo. Le notifiche pop-up arriveranno rapidamente sullo schermo, cercando di ingannarvi per farvici cliccare sopra in modo da visitare i siti predisposti o per ottenere una serie di permessi. Non dovreste farvi fregare dalla truffa del virus del Calendario, perchè se cliccherete sui link e inserirete le vostre informazioni personali potreste infettare il vostro device con un software malevolo o perdere anche soldi. 

L’interazione con lo spam può portare a vari scenari. Nel peggiore finirete su siti di phishing, perderete dati sensibili o verrete spiati da malware. Se siete continuamente esposti ad annunci commerciali, promozioni di software e altri contenuti ingannevoli, provate a rimuovere il virus del Calendario uscendo dal browser e cercando tracce del malware sul sistema.  

  Il virus del Calendario su iPhone
Il virus del Calendario è un truffa che crea voci fake nell'app del calendario con scopi ingannevoli facendo credere all'utente di aver vinto un iPhone o di essere stato infettato da un malware

Il virus del Calendario è in grado di attivare numerose notifiche push. Inoltre tutti gli inviti fatti dal virus, le offerte, gli sconti che arrivano da altri utenti sconosciuti sono solo spam. L’applicazione calendario di iCloud e altre applicazioni possono mostrare automaticamente ogni notifica e gli spammer sfruttano questa funzione a loro vantaggio. 

Sfortunatamente, non c’è una particolare soluzione per questo problema, e ci sono molte versioni del virus delle notifiche del Calendario. Non potete segnalare questi inviti come spam o evitare gli utenti che non sono nei vostri contatti, ma gli inviti possono essere rifiutati e potete rispondere negativamente. Potreste venire infettati da questa minaccia anche tramite email truffa e considerate che i pulsanti che indicano Permetti o Blocca provocano lo stesso risultato e non vanno premuti.

Le notifiche pop-up causano reindirizzamenti verso pagine ingannevole e malevoli e verso falsi eventi segnati in calendario. Per cui abbiamo un grande problema da risolvere, ma per questo ci sono alcuni metodi per rimuovere il virus del Calendario. Dato che questa minaccia è in grado di modificare le impostazioni del calendario sarà anche in grado di modificare le impostazioni del computer, aggiungere file, programmi o disabilitare alcune funzioni. Dovete considerare anche questo e assicurarvi di rimuovere tutte le possibili cause che potrebbero portare al ripetersi di questi problemi. 

Il virus del Calendario si basa sulle stesse tattiche e causa gli stessi sintomi di un programma potenzialmente indesiderato, per cui sbarazzatevi del malware e di tutti i programmi e gli intrusi ad esso associati. In questo modo, potete eliminare l’adware che causa questi problemi, compresi i pop-up e i reindirizzamenti a materiali commerciali.

Tuttavia, il virus del Calendario aggiunge eventi con link verso siti web ingannevoli che potrebbero portare all’installazione di software pericolosi facendovi credere che il vostro device è stato infettato da malware o virus. Questi eventi ingannevoli e tutte le altre voci portano verso siti web pericolosi e non dovreste aprire nessuno di questi link. Ci sono varie tipologie di tecniche che possono essere usate direttamente dai siti web per raccogliere informazioni riguardo alle vostre abitudini di navigazione o per registrare ciò che digitate sulla tastiera. 

Lo spam causato dal Calendario

Domini malevoli legati al virus del Calendario

Per inviare notifiche sospette direttamente sugli schermi degli utenti possono essere utilizzati vari domini. Questi messaggi persistenti utilizzano tecniche di ingegneria sociale per convincere gli utenti a cliccare sui link che servono di fatto a procedere con i piani degli hacker.

Indipendentemente dalle tecniche usate, tutti i virus del calendario hanno un unico scopo, fare soldi – per cui cercano di raccogliere informazioni personali che possono essere vendute per scopi di marketing, installano programmi indesiderati di terze parti da cui prendono una commissione o espongono gli utenti ad annunci commerciali intrusivi. Qui trovate una lista dei siti web che distribuiscono il virus del Calendario. 

Notice-iphone.club

Notice-iphone.club è uno dei siti più utilizzati per spammare il virus del Calendario alle vittime. Nella maggior parte dei casi, gli utenti visitano siti ingannevoli che promettono alcune funzioni particolarmente utili, come lo streaming di serie tv, il gaming online, i video porno, etc. Questi siti sono pieni di annunci pubblicitari intrusivi che appaiono con pop-up ovunque quando l’utente clicca sullo schermo. Come risultato appariranno notifiche da Notice-iphone.club.

Il virus del Calendario diffuso da Notice-iphone.club è geo-localizzato per cui gli utenti vedranno messaggi nel loro linguaggio nativo – questo è normale nei messaggi pubblicitari. Solitamente, queste notifiche includono messaggi da amanti segreti, messaggi allarmanti in riferimento a possibili virus sul telefono, o possibili infezioni malware, etc. per cui gli utenti potrebbero vedere alcuni voci del Calendario come “Kate ti ha inviato (5) immagini”, “Siete stati infettati”, “Ripulisci il tuo iPhone da attacchi malevoli!”, “Virus alert – controlla la tua protezione ORA”, etc. Appare evidente che dovreste rimuovere i pop-up di Notice-iphone.club invece di cliccare sui link contenuti in queste notifiche truffa.  

Alert-booster.club

Alert-booster.club è un altro dominio che infiltra sugli iPhone spam intrusivo del virus del Calendario. Così come per altre truffe simili, l’intrusione avviene quando gli utenti accettano un invito che arriva dall’app del calendario tramite una email di phishing o quando cliccano accidentalmente su un link per lo streaming in qualche sito web malevolo. 

Una volta che il virus del Calendario è riuscito ad infiltrarsi gli utenti riceveranno sui loro telefoni numerosi pop-up di Alert-booster.club di vario contenuto. Nella maggior parte dei casi, gli hacker dietro queste truffe utilizzano messaggi fake per intimidire l’utente e convincerlo a scaricare applicazioni sconosciute, o per carpire informazioni personali facendo registrare l’utente a qualche servizio in abbonamento completamente inutile, o facendogli visitare siti web con contenuti dubbi.  

In ogni caso, non dovreste mai cliccare sulle notifiche pop-up di Alert-booster.club che riportano questi messaggi:

  • Virus sul vostro iPhone?! PULITELO ORA
  • Assicuratevi di essere protetti online, cliccate Ora!
  • Chi vuole un abbonamento gratis a Apple Music?
  • Il vostro telefono non è Protetto! Cliccate qua per proteggerlo, etc.

Le notifiche del virus del Calendario

Le truffe sono sempre più difficili da individuare

Le notifiche email truffa includo inviti vari o pop-up addizionali con la richiesta di Accettare o Declinare. Sfortunatamente non importa cosa cliccherete, in entrambi i casi subirete la stessa conseguenza. In alcuni casi verranno mostrate nuove notifiche push oppure incontrerete nuovi pop-up sul desktop, finirete con l’installare un PUP o un virus senza neanche accorgervene. 

Gli esperti fanno notare che questa interazione può essere utilizzata dagli hacker anche per verificare che l’indirizzo email sia ancora attivo per poi essere preso di mira con altri messaggi truffa e malware. Dovreste semplicemente eliminare l’email ricevuta. Questo è il modo migliore per evitare campagne di spam e per non esporvi a contenuti e servizi pericolosi. 

Inoltre, questi reindirizzamenti verso siti con falsi messaggi riguardo alla presenza di infezioni malware e altri rischi, lotterie, premi e altro sono sintomi della presenza di un programma potenzialmente indesiderato o un adware. Queste applicazioni causano reindirizzamenti e la comparsa costante di siti web dai contenuti discutibili.

I PUP vengono diffusi tramite freeware quando gli utenti che scaricano un software lo installano scegliendo le impostazioni raccomandante o veloci e automaticamente permettono agli intrusi di entrare nei loro device. Dovete invece scegliere le impostazioni Avanzate o Personalizzate e cosa più importante dovete fidarvi solo degli sviluppatori ufficiali per evitare questi programmi impacchettati con altri programmi pericolosi.

Sbarazzatevi di tutti i programmi potenzialmente indesiderati che potrebbero causare problemi legati al virus Calendario

Dovete sapere che il virus del Calendario è in grado di infettare varie parti del device e con il passare del tempo diventa sempre più pericoloso. Dovreste ripulire il device ed eliminare i programmi potenzialmente indesiderati che hanno causato l’infezione del virus o che possono causare altri problemi al sistema. Ci sono molti siti web che causano reindirizzamenti verso pagine sponsorizzate o affiliate e causano queste campagne di spam. 

Dovreste andare sull’applicazione Calendario e selezionare Calendari. Dovreste individuare tutti i calendari sospetti e cliccare sulla i nel cerchio per avere maggiori informazioni e opzioni. Scorrete il pulsante, così potrete premere Elimina Calendario. Dopo averlo fatto, potreste dover bloccare i pop-up presenti sul browser e ripulirlo dalle estensioni e dai tool. Per farlo, seguite la guida per la rimozione del virus fornita qua sotto.

Ricordatevi che quando rimuovete il virus del Calendario manualmente, dovrete comunque avviare una scansione completa del sistema utilizzando un programma anti-malware o un tool per la sicurezza in modo da avere la certezza che tutti i programmi sospetti siano stati eliminati. Affidatevi ad un tool professionale per evitare ulteriori rischi e il pericolo di installare altri malware senza accorgervene. 

Potete rimuovere i danni del virus con l'aiuto di Reimage Reimage Cleaner Intego. SpyHunter 5Combo Cleaner e Malwarebytes sono consigliati per trovare i programmi e i virus potenzialmente indesiderati insieme a tutti i file e alle voci di registro ad essi collegati.

Offer
fallo adesso!
Scarica
Reimage Felicità
Garanzia
Scarica
Intego Felicità
Garanzia
Compatibile con Microsoft Windows Supported versions Compatibile con OS X Supported versions
Cosa fare se non funziona?
Se non siete riusciti a rimuovere i danni causati dal virus utilizzando Reimage Intego, mandate le vostre domande al nostro team di supporto e vi risponderanno il prima possibile.
La possibilità di eseguire una scansione gratuita con Reimage Intego è limitata. Reimage Intego offre la possibilità di eseguire più scansioni con la versione completa a pagamento. Quando la scansione gratuita ha individuato dei problemi, potete risolverli utilizzando la riparazione manuale gratuita o potete decidere di comprare la versione completa per risolvere il problema automaticamente.
Software Alternativi
Software diversi hanno scopi diversi. Se non riuscite a riparare i file corrotti con Reimage, provate con SpyHunter 5.
Software Alternativi
Software diversi hanno scopi diversi. Se non riuscite a riparare i file corrotti con Intego, provate con Combo Cleaner.

Manuale Calendar virus Guida Rimozione:

Rimuovere Calendar dal sistema di Mac OS X

Se il virus del Calendario è legato ad adware o PUP, ripulite il device per evitare problemi

  1. Se state usando OS X, cliccate il pulsante Go in alto a sinistra sullo schermo e selezionate Applications. Ciccate 'Go' e selezionate 'Applications'
  2. Aspettate di vedere la cartella Applications e cercate Calendar o ogni altro programma sospetto su di esso. Ora cliccate il tasto destro su ogni voce e selezionate Move to Trash. Cliccate su ogni voce dannosa e selezionate 'Move to Trash'

Rimuovere Calendar da Mozilla Firefox (FF)

  1. Rimuovete le estensioni dannose
    Aprite Mozilla Firefox, cliccate sull'icona del menu (angolo in alto a destra) e selezionate Add-ons Extensions. Click sull'icona di menu e selezione 'Add-ons'
  2. Qui, selezionate Calendar e altri plugin discutibili. Cliccate Remove per cancellare queste voci. Selezionate 'Extensions' e cercate voci dannose. Cliccate 'Remove' per sbarazzarvi di ognuno di loro
  3. Resettate Mozilla Firefox
    Cliccate sul Firefox menu in alto a sinistra e cliccate sul punto di domanda. Qui scegliete Troubleshooting Information. Cliccate nell'icona menu e quindi su '?'. Selezionate 'Troubleshooting Information'
  4. Ora vedrete Reset Firefox to its default state messaggio con Reset Firefox pulsanti. Cliccate questo pulsante per alcune volte e completate Calendar la rimozione. Cliccate sul pulsante 'Reset Firefox' per una coppia di volte

Rimuovere Calendar da Google Chrome

Assicuratevi di aver ripulito tutte le installazioni sospette dal vostro browser web, così che i PUP non potranno più interferire con il vostro device in futuro

  1. Cancellate i plugin pericolosi
    Aprite Google Chrome, cliccate sull'icona del menu (angolo in alto a destra) e selezionate Tools Extensions. Cliccate sull'icona menu. Selezionate 'Tools' e 'Extensions'
  2. Qui, selezionate Calendar e altri plugin dannosi e selezionate l'icona cestino per cancellare queste voci. Cercate per voci dannose e cancellatele cliccando sull'icona del Cestino
  3. Cliccate l'icona di menu di nuovo e scegliete Settings Manage Search engines sotto la Search sezione. Quando in 'Settings', selezionate 'Manage search engines...'
  4. Quando nel Search Engines..., rimuovete i siti di ricerca dannosi. Dovreste lasciare solo Google o i domini preferiti. Cliccate 'X' per rimuovere URLs dannosi
  5. Resettate Google Chrome
    Cliccate sull'icona del menu in alto a destra del vostro Google Chrome e selezionate Settings.
  6. Fate scorrere verso il basso alla fine della pagina e cliccate su Reset browser settings. Quando 'Settings', fate scorrere verso il basso a 'Reset browser settings' pulsante e cliccate su di lui
  7. Cliccate Reset per confermare questa azione e completate la Calendar rimozione. Cliccate sul 'Reset' pulsante per completare la sua rimozione

Rimuovere Calendar da Safari

  1. Rimuovete le estensioni dannose
    Aprite Safari il browser web e cliccate su Safari nel menu in alto a sinistra sullo schermo. Una volta fatta questa operazione, selezionate Preferences. Cliccate su 'Safari' e selezionate 'Preferences'
  2. Qui, selezionate Extensions e cercate Calendar o altre voci sospette. Cliccate sul pulsante Uninstall per sbarazzarvi di ognuno di essi. Andate su 'Extensions' e disinstallate gli add-ons dannosi
  3. Resettate Safari
    Aprite il browser Safari e cliccate su Safari nella sezione menu in alto a sinistra nello schermo. Qui, selezionate Reset Safari.... Cliccate su 'Safari' e selezionate 'Reset Safari...'
  4. Ora vedrete una finestra di dialogo dettagliata con opzioni di reset da compilare. Tutte queste opzioni devono in genere essere controllate, ma potete specificare quale di esse volete resettare. Cliccate il pulsante Reset per copletare il processo di rimozione Calendar. Selezionate tutte le opzioni e cliccate sul pulsante 'Reset'

Riguardo l'autore

Julie Splinters
Julie Splinters - Specialista nella rimozione malware

Se questa guida gratuita ti ha aiutato e se sei rimasto soddisfatto con il nostro servizio, per favore fai una donazione per mantenere questo servizio. Anche una quantità minima verrà apprezzata.

Contatta Julie Splinters
Informazioni sulla compagnia Esolutions

Fonte: https://www.2-spyware.com/remove-calendar-virus.html

Guide per la rimozione in altre lingue